fbpx
Skip to main content

Cos’è TOP DIET®

TOP DIET® è un integratore alimentare a base di proteine del siero di latte, con aggiunta di frutto-oligo-saccaridi, l-triptofano, l-isoleucina, l-arginina, ornina alfa chetoglutarato, taurina, l-citrullina, lattasi e potassio citrato. Con edulcorante. È il frutto di un progetto di ricerca italiano che si basa su un lavoro sinergico di ricerca ed esercizio clinico ed oggi è il prodotto il top di gamma per la perdita di peso.

Perché TOP DIET® è il top di gamma?

Il TOP DIET® è il top di gamma perché riesce a mantenere uno stato di chetosi costante. Il suo contenuto, inoltre, permette in maniera mirata di non toccare la massa muscolare poiché bilancia gli aminoacidi essenziali per la struttura muscolare.

Il contenuto di minerali bilancia il funzionamento dei processi corporei che normalmente si alterano nel medio periodo di restrizione calorica. Le fibre aiutano a regolarizzare il transito intestinale quando si introducono pochi carboidrati. La lattasi lo rende adatto anche per chi è intollerante al lattosio.

Cosa fare quando terminiamo il Trattamento con TOP DIET®?

Al termine del Trattamento con TOP DIET®, si può continuare il mantenimento con una bustina al giorno vita natural durante. Con o senza la bustina va intrapreso un Protocollo di uscita che vede nei primi 7 giorni la scelta di 1 secondo a pranzo e 1 a cena con una colazione libera.

Nella settimana successiva si introducono 60-70g di primo una volta al giorno (consigli utili anche per chi vuole fare altri cicli di TOP DIET®).

Nella terza settimana si introduce anche una fetta di pane la sera (se necessaria) e 2 frutti al giorno. Verdura in tutte le fasi sempre a volontà.

Per ulteriori informazioni si può rivolgere all’Equipe Scientifica scrivendo alla email equipebiavaclinica@vita365.it

Cosa è la chetogenesi?

La chetogenesi è il processo che porta il fegato a sintetizzare i corpi chetoni. Si sviluppa solo in assenza di carboidrati. Normalmente nella notte abbiamo un momento in cui questo avviene naturalmente, come avviene normalmente nel digiuno. Le sostanze prodotte durante il processo di chetosi sono fortemente antinfiammatorie e gran parte dei benefici del digiuno sono attribuibili a questo processo.